Windows 10: installazione pulita Refresh Windows, il tool per installare Windows 10 in modo "pulito"

318

Refresh Windows: installazione pulita di Windows 10

Windows offre la possibilità di installare in modo pulito, senza bisogno di dover usare vecchie installazioni che potrebbe contenere errori o dll corrotte. In questo articolo analizzeremo tutti i passati per poter eseguire una installazione pulita di Windows 10. Quando si ritiene necessario installare una versione di Windows pulita? Di sicuro quando il Pc inizia a rallentare o, ipotesi più grave, ad impallarsi.

La soluzione definitiva è installare Windows senza dover necessariamente usare le migliaia di software per riparare il registro di sistema, eventuali dll corrotti o mancanti, installazioni incomplete ecc…

Tra le tante modalità per poter re installare Windows 10 “da capo”, questo articolo si soffermerà su un tool piuttosto efficiente: Refresh Windows

Gli obiettivi di Refresh Windows sono :

  • velocizzare il Pc
  • eliminare software non necessari
  • pulire a fondo il computer per ottimizzarne il funzionamento

Installazione pulita di Windows 10: la fase preliminare

Nel momento in cui sceglieremo di utilizzare il tool, Refresh Windows, dobbiamo ricordare che tutte le applicazioni (native e non) presenti sul nostro Pc verranno cancellate.
Poiché il tool non è integrato in Windows 10 potrebbero annullarsi licenze e diritti digitali dei vari software e/o delle varie applicazioni. In questo caso sincerarsi di poter re installare i codici una volta che avremo completato l’installazione pulita di Windows 10.
Anche le app native verranno cancellate. Anche in questo caso, è necessario avere consapelvolezza di ciò che stiamo per “perdere” a scapito di leggerezza e performance.

Refresh Windows: dove si trova?

Apriamo il pannello IMPOSTAZIONI e selezioniamo la scheda AGGIORNAMENTI E SICUREZZA; una volta che siamo nella suddetta scheda clicchiamo su RIPRISTINO.
Scorrendo la pagina finta alla parte finale, selezioniamo le altre opzioni di ripristino, fino alla voce “scopri come eseguire una installazione pulita di Windows“.

Una volta cliccato sull’opzione, verremo indirizzati alla pagina di supporto di Microsoft. Scorriamo in fondo e scarichiamo il tool. Il programma verrà scaricato in automatico (non si apriranno ulteriori pagine). Al momento Refresh Windows è disponibile solo in Inglese, Giapponese e Cinese.

A questo punto potremmo decidere di:

  • eliminare Windows 10 parzialmente, mantenendo i file personali
  • eliminare completamente il contenuto del proprio Pc

Si consiglia sempre un backup prima di effettuare qualsiasi operazione, sia di eliminazione completa che parziale.

Il tool automaticamente, una volta effettuata la scelta, farà il suo lavoro senza il nostro intervento. Attendiamo la fine del processo dopo di ché avremo una copia pulita di Windows 10. Eseguiamo ora la ricerca di aggiornamenti per patch e driver hardware.

Perché usare Refresh Windows?

Refresh Windows è una valida alternativa all’installazione pulita tramite ISO, che per molti è più complessa e richiede una manualità maggiore rispetto al tool sopracitato.

 


Condividi questo articolo se ti è piaciuto. TechLine, il blog informatico di Andrea Fontana è dotato di sezioni per Trucchi e Guide, Mondo Apple e una dedicata interamente ai tweet dell’account Twitter di Andrea Fontana e di TechLine.

 

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmailFacebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here