Disco al 100% su Windows 8.1 Le guide di TechLine

1365

Disco al 100% sempre su Windows 8.1: la guida per risolvere il problema

Uno dei problemi più frequenti che attanaglia i pc e i laptop che caricano ancora Windows 8 (nella fattispecie la versione 8.1)  è il rallentamento estremo di Windows (non dovuto a virus) e i continui blocchi (all’apertura di documenti o applicazioni). Esclusa la possibilità di malware e/o virus all’interno del nostro sistema operativo, provvediamo ad analizzare la situazione partendo dal task manager, ovvero l’applicazione di Windows che permette di monitorare tutti i processi in esecuzione su un computer, sia quelli visibili ovvero direttamente utilizzati dall’utente (applicazioni) sia quelli che vengono eseguiti in background.

Nel task manager l’utilizzo del Disco al 100{e7bb332d415d4b450e1a73bccd5ab1bb920468220632995dfeb21cbcbc9ccaff} rimane perennemente costante senza motivazioni apparenti; ciò succede anche con il computer “inattivo”, ovvero senza eseguire operazioni (sia apertura file che apertura applicazioni).

Esistono 3 Modi per risolvere l’uso del disco al 100{e7bb332d415d4b450e1a73bccd5ab1bb920468220632995dfeb21cbcbc9ccaff}

Disco al 100{e7bb332d415d4b450e1a73bccd5ab1bb920468220632995dfeb21cbcbc9ccaff} windows 8.11) La causa più frequente è Windows Update , che cerca in maniera costante aggiornamenti rallentando in maniera evidente il Pc. Per ovviare a questo problema, basterà disattivare l’aggiornamento automatico e di provvedere manualmente all’aggiornamento del sistema operativo.
Per disattivare gli aggiornamenti automatici :

  • Puntare il mouse nell’angolo destro dello schermo finché non appare la funzione “cerca”
  • inserire impostazioni Windows Update
  • scegliere la modalità di installazione gli aggiornamenti
  • selezionare Non controllare mai la presenza di aggiornamenti
2) Un altro problema frequente è il  di Windows :
  • cliccare tasto windows premuto + tasto R
  • scrivere services.msc in esegui
  • nella lista cercare Superfetch (potrebbe non comparire, quindi andate direttamente al punto 3)
  • stopparlo e disabilitarlo
  • riavviare il Pc
3) Selezionare Computer, tasto destro sull’icona. Sulla sinistra apparirà una maschera, cliccare su impostazioni avanzate del sistema, poi andare nella scheda avanzate, su prestazioni cliccare impostazioni.
In questa finestra selezionare scheda avanzata (la prima che visualizzeremo). Cliccare su cambia e togliere la spunta “Gestisci paging in automatico“. Settare un max ed un min , minimo equivalente al valore reale della ram, come max un valore doppio rispetto alla RAM.4) L’ultimo tentativo è eliminare Google Chrome; il problema del disco al 100{e7bb332d415d4b450e1a73bccd5ab1bb920468220632995dfeb21cbcbc9ccaff} infatti potrebbe essere dovuto al conflitto tra Google Chrome e Windows 8.1.
Disinstallarlo.
Se non dovesse migliorare la situazione, sarà necessario re installare Windows 8 installando una alla volte le applicazioni per monitorare il comportamento del sistema operativo basandosi sul task manager.
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmailFacebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here