Chrome per iOS introduce il lettore QR all'interno dell'app TechLine Blog di Informatica e Tecnologia – Il blog di Andrea Fontana

Chrome per iOS introduce il lettore QR

Chrome per iOS

Ormai una gran vastità di prodotti, da quelli che si trovano nei supermercati alle didascalie nei musei più aggiornati, presentano codici QR, ossia un codice a barre bidimensionale contenente all’interno informazioni, link a siti web e dettagli di approfondimento.

Google, sempre attento alle novità che ci circondano, all’interno dell’aggiornamento 56.0.2924.79 di Chrome integra un lettore di codici QR accessibile tramite 3D touch (cliccando sull’icona) oppure cercando QR in spotlight, la funzione di ricerca di iPhone/iPad.

Inoltre, unicamente per iPad, Google ha sviluppato un restyling completo delle schede di navigazione per permettere un accesso immediato e più friendly quando si aprono più schede contemporaneamente.

Per scaricare Google Chrome (gratuitamente) sui vostri dispositivi Apple, cliccate qui e verrete reindirizzati sullo Store ufficiale della mela.

A rendere realtà tangibile questo sogno ci pensa Google – che novità – che, tramite l’aggiornamento 56.0.2924.79 di Chrome, integra un lettore di codici QR o a barre disponibile tramite scorciatoia 3D Touch sull’icona oppure direttamente cercando la keyword “QR” in Spotlight. In aggiunta e solo per iPad, Big G ha operato un restyling delle schede aperte per permettere un accesso più semplice e immediato ai siti già aperti.

Vi ricordiamo che Google Chrome è disponibile gratuitamente tramite questo link dell’App Store.